Diventa socio, il gusto di condividere un caffè eccellente

Altrocaffè si distingue dagli altri per la sua storia e per il suo futuro. La scelta cooperativa è una scelta fondamentale per il commercio equo e solidale perché modifica completamente il modo di fare e pensare il prodotto.

 

consumatore isolato + grandi imprese = prodotto di bassa qualità e valore

bigogni di tutti“Se fai sempre le stesse cose otterrai sempre lo stesso risultato” cit.. Questo vale anche nel mondo del caffè, dove grandi imprese nascono e crescono per generare profitti, ovvero remunerazione degli azionisti e dei top-manager. L’importante è che si venda, tanto, il più possibile. Cosa si venda, che costo ambientale e sociale abbia tutto ciò non è affar loro, non rientra nei compiti dell’impresa di capitali. Si affascina il cliente per soddisfare azionisti e top-manager.

consumatore organizzato + filiera consapevole = prodotto di alto valore e qualità a prezzi equi

L’obiettivo della nostra cooperativa è dare ai nostri soci la possibilità di accedere a prodotti di eccellenza con un profilo etico elevato a prezzi equi. Il profitto lungo la nostra filiera non c’è. Noi siamo una cooperativa che collabora con cooperative. Visto dal lato del consumatore, il profitto assieme a lavoro, materie prime, macchinari e tasse è una componente del prezzo finale del prodotto. Il profitto è la motivazione di chi organizza l’impresa per soddisfare la propria bramosia di guadagno. Nelle cooperative l’eventuale utile di impresa viene reinvestito e quindi i soci continuano a ricevere prodotti sempre migliori e innovativi (più buoni, più ecologici, più pratici) o redistribuito attraverso riduzioni e contenimento dei prezzi.

Associarsi è parte della “formula magica” di questo caffè.

e tu, che consumatore vuoi essere?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>