Ecco i danni provocati dalle capsule di caffè in plastica

Il tema delle capsule di plastica o alluminio è un nervo scoperto del sistema convenzionale. La diffusione di questi sistemi di consumo e l’utilizzo dei bicchierini di plastica rende la pausa caffè un immortale montagna di rifiuti. Troverete sul mercato tentativi di capsule biodegradabili o navigando su internet vi imbatterete in capsule ricaricabili o ancora avvisi sul corretto smaltimento delle capsule dall’alluminio, separando le capsule dal caffè.

Ma chi lo fa davvero? Negli uffici queste sono pratiche poco diffuse se non totalmente assenti. Inoltre se consideriamo i costi energetici della produzione di plastiche (biodegradabili o meno) e dell’alluminio ci rendiamo subito conto che l’attenzione all’ambiente è posta solo in fondo alla filiera commerciale e diventa una responsabilità del consumatore.

Noi di AltroCaffè abbiamo trovato la soluzione per rendere il tuo coffee break sostenibile, dai un’occhiata.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>